Ciao Gennaro. Scrivo questo breve messaggio per farti i miei più sinceri auguri di compleanno. Ti conosco da poco, seppur solo a livello musicale, ma sei già diventato un punto di riferimento in questo mio periodo adolescenziale. La prima volta che ho visto te e Alessio, sono rimasta sinceramente colpita. Mi ricordo quel giorno come se fosse ieri. Era il 10 settembre 2015 e stavo guardando le audizioni di XFactor. Non appena siete entrati, la prima cosa che ho pensato vedendo te, Gennaro, è stata “oh mio dio, ma questo qua da dove salta fuori?”. Avevi un’aria spaesata e due occhi fuori dalle orbite come non mai. Come biasimare le persone che hanno avuto la mia stessa reazione. Poi la domanda di Fedez: “Che genere fate?” e la risposta: “Non lo so.” Vi giuro, non avrei scommesso nemmeno una lira su di voi. Poi avete iniziato a cantare e avete trasformato una canzone in qualcosa di magico. Mi avete rapita con le vostre voci: quella di Alex, più dolce, e la tua, con un timbro più graffiato. Ed è stato lì che ho capito che non vi avrei mai lasciato andare. Sono passati 5 mesi, ma ancora rivivo quel giorno e le emozioni che mi avete fatto provare. Ho sostenuto voi e la Baell durante tutto il percorso di XFactor e non mi pento di questa mia scelta. E in tutto questo devo dire grazie ad entrambi. Grazie a voi ho avuto modo di conoscere persone fantastiche (il gruppo della #baellsquadontheocean💦). Grazie a voi sto imparando a riscoprire i valori della vera amicizia. Grazie a voi sto riacquistando fiducia negli artisti italiani. Davvero, avete talento da vendere e vi meritereste un pubblico diverso, più adulto, più maturo. by fiorellafenini

Ciao Gennaro. Scrivo questo breve messaggio per farti i miei più sinceri auguri di compleanno. Ti conosco da poco, seppur solo a livello musicale, ma sei già diventato un punto di riferimento in questo mio periodo adolescenziale. La prima volta che ho visto te e Alessio, sono rimasta sinceramente colpita. Mi ricordo quel giorno come se fosse ieri. Era il 10 settembre 2015 e stavo guardando le audizioni di XFactor. Non appena siete entrati, la prima cosa che ho pensato vedendo te, Gennaro, è stata oh mio dio, ma questo qua da dove salta fuori?. Avevi unaria spaesata e due occhi fuori dalle orbite come non mai. Come biasimare le persone che hanno avuto la mia stessa reazione. Poi la domanda di Fedez: Che genere fate? e la risposta: Non lo so. Vi giuro, non avrei scommesso nemmeno una lira su di voi. Poi avete iniziato a cantare e avete trasformato una canzone in qualcosa di magico. Mi avete rapita con le vostre voci: quella di Alex, più dolce, e la tua, con un timbro più graffiato. Ed è stato lì che ho capito che non vi avrei mai lasciato andare. Sono passati 5 mesi, ma ancora rivivo quel giorno e le emozioni che mi avete fatto provare. Ho sostenuto voi e la Baell durante tutto il percorso di XFactor e non mi pento di questa mia scelta. E in tutto questo devo dire grazie ad entrambi. Grazie a voi ho avuto modo di conoscere persone fantastiche (il gruppo della #baellsquadontheocean💦). Grazie a voi sto imparando a riscoprire i valori della vera amicizia. Grazie a voi sto riacquistando fiducia negli artisti italiani. Davvero, avete talento da vendere e vi meritereste un pubblico diverso, più adulto, più maturo. by fiorellafenini

Foto #xf9 di fiorellafenini su Instagram: Ciao Gennaro.
Scrivo questo breve messaggio per farti i miei più sinceri auguri di compleanno.
Ti conosco da poco, seppur solo a livello musicale, ma sei già diventato un punto di riferimento in questo mio periodo adolescenziale.
La prima volta che ho visto te e Alessio, sono rimasta sinceramente colpita.
Mi ricordo quel giorno come se fosse ieri.
Era il 10 settembre 2015 e stavo guardando le audizioni di XFactor.
Non appena siete entrati, la prima cosa che ho pensato vedendo te, Gennaro, è stata “oh mio dio, ma questo qua da dove salta fuori?”.

Avevi un’aria spaesata e due occhi fuori dalle orbite come non mai.
Come biasimare le persone che hanno avuto la mia stessa reazione.
Poi la domanda di Fedez: “Che genere fate?” e la risposta: “Non lo so.”
Vi giuro, non avrei scommesso nemmeno una lira su di voi.
Poi avete iniziato a cantare e avete trasformato una canzone in qualcosa di magico.
Mi avete rapita con le vostre voci: quella di Alex, più dolce, e la tua, con un timbro più graffiato.
Ed è stato lì che ho capito che non vi avrei mai lasciato andare.
Sono passati 5 mesi, ma ancora rivivo quel giorno e le emozioni che mi avete fatto provare.
Ho sostenuto voi e la Baell durante tutto il percorso di XFactor e non mi pento di questa mia scelta.
E in tutto questo devo dire grazie ad entrambi.
Grazie a voi ho avuto modo di conoscere persone fantastiche (il gruppo della #baellsquadontheocean💦).
Grazie a voi sto imparando a riscoprire i valori della vera amicizia.
Grazie a voi sto riacquistando fiducia negli artisti italiani.
Davvero, avete talento da vendere e vi meritereste un pubblico diverso, più adulto, più maturo.

Precedente Baell Squad + cranio randagio Come va cicci? ↪Stiles by onlytwovoices Successivo #Repost @baellsquad with @repostapp ・・・ Tanti auguri al nostro @gennbutch! 🎉🎉🎉🎉🎉🎉🎉🎉🎉🎉 #xf9 #gennbutch #gennaroraia #urbanstrangers #happybirthday #birthdayboy by iamanurbanstranger